la_neve_se_ne_frega_cover-10649243 Fumetti Europei

La Neve Se Ne Frega


la_neve_se_ne_frega_cover-10649243

 

“È tuo dovere godere dei tuoi diritti.”

In un futuro imprecisato la vita si svolge in una maniera perfetta. Nasciamo ad un’età che decidiamo, così sappiamo già quanto ci rimarrà da vivere; percorriamo la vita dall’anzianità fino all’essere neonati. Si nasce vecchi e si muore bambini. Ma per DiFo e Natura questo è normale. Nel loro mondo è così. Dall’ultima rivoluzione. Ora nel mondo c’è pace. Un governo (imposto) decide cosa farai nella vita, come la vivrai, perchè. Ma le persone sono felici, non esistono guerre, malattie, tutti sono uguali. Alla base di tutto questo sistema c’è una sorta di costituzuione morale, il piano Vidor; esso si articola in 11 diritti e 11 doveri:

 

Piano Vidor – Applicazione del Modello

 

– Diritti individuali

 

  1. Hai diritto a un partner con cui condividere la vita. Hai diritto al numero e al tipo di adulteri previsti, caso per caso, dalla programmazione del Piano.
  2. Tu e il tuo partner avete diritto a un’abitazione singola con giardino, la cui manutenzione rientra fra gli impegni richiesti per assicurare alla coppia identici benefici.
  3. Hai diritto al sostenimento materiale e alla fornitura di vestiario e dotazione mensile di beni supplementari. Il rifornimento alimentare sarà allineato con la produzione naturale e stagionale per la completa soddisfazione del fabbisogno vitaminico e calorico in base alla tipologia fisica.
  4. Tu e il tuo partner avete diritto a un mezzo di locomozione stradale (gf 48) e a uno di trasporto aereo (bs 107).
  5. Il tuo diritto all’informazione e allo svago è garantito dall’olovisore installato nella tua abitazione. Grazie al suo collegamento con il Centro Byblos Omnia potrai usufruire di qualsiasi tipo di programma, album musicale, testo, raccolta immagini prodotto durante il Piano Vidor. Il diritto alla socialità ti consente l’accesso a qualunque attività pubblica in base alla tua dotazione mensile e alla tempestività di prenotazione.
  6. Il tuo diritto alla cultura e all’arte è garantito dalla contemplazione, tramite olovisore, di ogni creazione artistica prodotta durante il Piano Vidor o antecedente purché conforme al benestare del Centro Controllo.

A difesa dell’integrità psicofisica di ogni individuo, il Piano progetta qualsiasi forma d’espressione artistica la cui esecuzione avverrà solo ed esclusivamente attraverso operatori Vidor di nascita relativa. Si ricorda che il progetto di raggiungimento della felicità è cambiato rispetto a prima dell’entrata in vigore del Piano. Il Modello si impegna pertanto a fare da filtro alle opere d’arte del passato che potrebbero causare turbamenti e minacciare la stabilità psicologica dell’individuo. In casi di riconosciuto spessore e utilità, sarà comunque possibile accedere a stralci di dette opere.

  1. Il tuo diritto alla dignità è garantito dalla posizione sociale paritaria che ogni individuo ricopre.
  2. Hai diritto al tempo. Tutto quello a disposizione appena terminata la pratica di lavoro quotidiano prevista dall’ordine del giorno. Sono liberi il sabato, la domenica e il lunedì.
  3. Il tuo diritto alla salute è garantito dalla vaccinazione summus che previene qualsiasi degenerazione cellulare scientificamente provata e inocula agenti permanenti capaci di riorganizzarsi di fronte a qualsiasi nuova forma di virus. Nella tua abitazione è installato un diagnos che, oltre a fornire qualsiasi tipo di controllo, trasmette al Centro Salute i dati per il tuo fabbisogno alimentare settimanale.
  4. Il tuo diritto ai beni supplementari viene regolato dal fabbisogno stabilito mensilmente, o annualmente per determinati generi, dal Centro Beni.
  5. Hai diritto ai diritti. Grazie a questo diritto, non potrai mai, sotto la legislazione del Modello, essere privato di alcuno dei tuoi diritti, per nessun motivo e in alcun modo. Tranne in caso di detenzione.

 

 

neve

Doveri individuali

  1. È tuo dovere svolgere la funzione affidatati nel nome di nascita.
  2. È tuo dovere rispettare qualsiasi altro individuo appartenente al Piano Vidor.
  3. Ti è vietato ledere oggetti o persone in alcun modo.
  4. È tuo dovere compiere gli adulteri prescritti per il mantenimento della stabilità della coppia.
  5. È tuo dovere mantenerti in perfetto equilibrio psicofisico.
  6. È tuo dovere comunicare alle autorità di controllo ogni anomalia rivelata nel sistema o nel comportamento di qualche individuo.
  7. Ti è vietato organizzare qualsiasi genere di gruppo di contestazione del Piano. Ti è vietato farne parte.
  8. Ti è vietata la creazione e la relativa messa in circolazione di qualsiasi forma d’arte non richiesta dalla tua mansione d’origine.
  9. Ti è vietata la creazione e la relativa messa in circolazione di qualsiasi forma d’informazione non richiesta dalla tua mansione d’origine.
  10. È tuo dovere conoscere perfettamente la presente carta degli undici diritti e doveri individuali. Nessuno sconto detentivo ti verrà applicato in caso di ignoranza di uno solo dei punti qui contemplati.

0 0 1 tut

L’ignoranza stessa verrà punita.

  1. È tuo dovere godere dei tuoi diritti.

Ma DiFo e Natura non sono una coppia normale, il destino ha in serbo per loro qualcosa di grande, rivoluzionario. E non potranno parlarne con nessuno. Potranno farlo solo loro due, quando nevica, cosicchè nessuno possa intercettarli con i satelliti.

Un romanzo d’amore, genuino, nuovo. Vagamente ricorda Il Curioso Caso di Benjamin Button, ma esasperato a tutta la popolazione mondiale. Si passa facilmente dalla politica sociale all’amore, non diventando mai noioso e mostrando tutto attraverso gli occhi di personaggi ignari di quello che è stato il loro passato. Ottima lettura, molto intensa ed emotiva. Insieme a Daytripper forma una coppia di opere “separate alla nascita”, secondo me, che parlano entrambi dello stesso argomento (la vita), prendendo in considerazione punti di vista diversi, divenendo complementari l’uno dell’altro. Unica nota negativa è la deludente qualità dell’albo: le pagine si staccano con facilità.